EN
Cerca
  • Chiara Proietto

10 Idee per visitare la Sicilia in Primavera: il meglio dell’isola mese per mese

È arrivata la Primavera e con lei anche la voglia di vacanza! Scopri cosa fare e vedere in Sicilia a marzo, aprile e maggio.


Visitare la Sicilia in Primavera, Sicilia a Maggio
La primavera alle Isole Eolie

L’Etna è ancora un po’ innevata, il cielo si tinge di un azzurro pallido e l’aria inizia pian piano a diventare sempre più tiepida: la primavera in Sicilia comincia a muovere i suoi primi passi e porta sulla nostra isola nuovi colori, nuova vita e soprattutto le attese festività pasquali.


Per te che stai programmando le tue vacanze in Sicilia in primavera, noi di Tripnacria abbiamo raccolto 10 idee sulle possibili destinazioni.



Cosa vedere in Sicilia a marzo


L’inverno è appena passato, ma ancora non del tutto. Le giornate di marzo diventano via via più luminose e meno fredde, proprio perfette per queste 4 mete. Dai un’occhiata.



1. Valle dei Templi


Qui alla Valle dei Templi di Agrigento la primavera sembra arrivare per prima. Ogni anno puntualmente i meravigliosi mandorli che circondano il parco archeologico ci regalano lo spettacolo della loro fioritura colorando tutt’intorno di bianco e rosa.


In occasione di questo ritorno alla vita, si celebra dal 1937 la Sagra del Mandorlo in Fiore che attira un’infinità di visitatori dal tutto il mondo; dal 1954 in concomitanza alla sagra si svolge anche il Festival Internazionale di Folklore durante il quale si esibiscono gruppi folkloristici locali e provenienti da ogni dove.


Un evento allegro e colorato proprio da non perdere che speriamo possa riprendere nel 2022 dopo la sospensione a causa del Covid-19.



SCOPRI ANCHE: Weekend in Sicilia Tour Unesco



3. Catania


Le giornate che si allungano e si riscaldano ci fanno venir voglia di girovagare per le città. Una di queste potrebbe essere Catania, la splendida città barocca della Sicilia Orientale ai piedi dell’Etna. Qui sono davvero tante le cose da vedere e i posti da esplorare.


Il suo centro storico è patrimonio dell’Unesco ed è pieno zeppo di storia: dalla bellissima Via Crociferi al Monastero dei Benedettini, dal Duomo di Sant’Agata al mitico Obelisco dell’Elefantino, dalla Piscaria, il mercato del pesce più famoso, vivace e suggestivo di Sicilia alle golosità catanesi quali arancini, cannoli, cassate e gr